Carta dei servizi

La Carta dei servizi è uno strumento di informazione e di comunicazione che incide nei rapporti tra cittadino/utente (di seguito “il giocatore”) e amministrazione pubblica (AAMS, attraverso i concessionari) e costituisce un “patto” o “contratto” informale tra le due parti. La Carta dei servizi riguarda AAMS, il giocatore dei giochi a distanza, il concessionario dei giochi a distanza.

Attraverso la Carta dei servizi:

AAMS:
  • informa sulle attività che svolge in materia di giochi quale autorità statale e rende esplicite le modalità con cui si impegna;
  • informa sul gioco a distanza e spiega come “giocare legale e responsabile”;
  • adotta e “dichiara” pubblicamente i propri impegni (standard di qualità) e quelli imposti ai concessionari e si impegna a rispettarli e a farli rispettare;
  • tiene sotto controllo il rispetto degli impegni assunti;
  • fornisce al giocatore uno strumento per segnalare il “non rispetto” del patto (attraverso la segnalazione dei reclami);
  • garantisce il giocatore per gli impegni assunti direttamente;
  • interviene presso i concessionari in caso di mancato rispetto degli impegni di loro specifica competenza verso il giocatore;
il giocatore ha a disposizione uno strumento che:
  • lo aggiorna e lo tutela;
  • assicura lo svolgimento del servizio in coerenza con gli impegni assunti da AAMS e dai concessionari;
  • gli consente un controllo diretto sulla qualità dei servizi di cui usufruisce;

il concessionario, al momento della stipula della concessione, riceve l’assegnazione degli impegni da rispettare nel corso dell’erogazione dei propri servizi per garantire la loro coerenza con il gioco responsabile.

Per visionare la Carta dei Servizi clicca qui